English  |  Deutsch  |  Italiano  |  Français
Milano, 9 nov. 1771
Ti scrivo in fretta di aver puntualmente ricevuto le congratulazioni e tutto il pacchetto delle lettere; footnote1 se Dio vuole, il Wolfg. ringrazierà tutti personalmente alla fine di questo mese o nei primi giorni di dicembre. Grazie a Dio, mi sono completamente ristabilito; ieri abbiamo pranzato in compagnia del sig. Haße da Sua Ecc. il conte Firmian. Tanto il sig. Haße quanto il Wolfg. hanno ricevuto dei bei doni per le loro composizioni; oltre a quanto hanno avuto in denaro, il sig. Haße ha ricevuto una tabacchiera e il Wolfg. un orologio tempestato di diamanti. footnote2
Ti ho già rammentato nella mia ultima lettera di non scrivermi più a Milano, bensì a Verona. Da Verona riceverai di nuovo lettere da me, in cui ti dirò se ci tratterremo per qualche giorno a Padova o se proseguiremo direttamente verso casa. Se ti capitasse un giorno di posta senza mie lettere, è segno che sono in viaggio e non posso scrivere. addio, vi baciamo 10 000 000 di volte e sono sempre il tuo vecchio Mozart

AGGIUNTA DI MOZART ALLA SORELLA:

Carissima sorella,

bacio la mano alla mama. I miei omaggi a tutti gli amici e le amiche. Frattanto ringrazio in gran fretta coloro che si sono congratulati con me; potrò farlo meglio a voce. Addio.
Wolfgang
Si prega di utilizzare il seguente riferimento quando viene citato questo sito:
Eisen, Cliff et al. Con le Parole di Mozart, Lettera 255 <http://letters.mozartways.com>. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676.
Con le Parole di Mozart. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676