English  |  Deutsch  |  Italiano  |  Français

À Madame / Madame Marie Anne / Mozart / à / Salzbourg / par Mantova

Bologna, 22 sett. 1770.
Siamo ancora in campagna; ma domani o giovedì andremo certamente in città. La prossima lettera che scriverai mandamela a Milano, al seguente indirizzo à Mr. Leopolde Troger Secretaire de la Chancellerie intime de L. L. M. M. Imp. Roy. & apst. dans leur Lombardie à Milan.
Spero che avrai eseguito per bene tutto quello che ti ho scritto nella mia ultima lettera, perché, sia riguardo a Francoforte che a Norimberga, non c`era tempo da perdere.
Per quanto concerne il sig. Gräfer di Vienna, che ha di nuovo ricevuto 12 libri e che regolerà il conto per l`anno nuovo, bisogna fare attenzione che paghi in valuta viennese. Troverai tutto scritto con precisione su quella nota che ti ho lasciato su un foglio. Può pagare sul luogo al sig. Joseph Peisser per il sig. Hagenauer.
Negli ultimi tempi, da queste parti e a Roma, si sente di grandi manovre che mirano ad abolire l`ordine dei Gesuiti. La casata dei Borboni non vuole affatto venire a più miti consigli e tanto la Spagna quanto la Francia fanno, a tal proposito, insistentemente pressione sul Papa. Per di più a Napoli è uscito un libro mordace, il cui autore è un certo Marchese Spiriti. footnote1 È una confutazione di un teologo del Papa, padre Mammachi, un domenicano che in precedenza ha a sua volta scritto un libro dai toni assai veementi a favore del clero, ossia a favore dell`immunitas ecclesiae e del diritto al possesso dei beni ecclesiastici, footnote2 e in questo libro ha attaccato piuttosto aspramente i signori governanti e i loro ministri. Questo Marchese Spiriti, senza dubbio su istigazione delle corti spagnola, portoghese e napoletana, ha ora scritto, con tono decisamente satirico,un libello contro tale libro.
Fammi sapere se il sig. conte Jgnati Spaur è a Salisb. e, qualora vi fosse, se intende fermarsi a lungo. Casomai non fosse lì, vorrei sapere se verrà per la ricorrenza dell`elezione di Paris: footnote3 ho una commissione per lui. Ci si può informare al riguardo dal sarto da uomo Doblander.
Oggi non sono per nulla in vena di scrivere, perché qualcosa mi si è bloccato nell`osso della spalla sinistra, che quindi mi fa molto male.
Tu e la Nannerl statemi bene, vi mandiamo molti 100000000 etc. e sono il vecchio Mzt


AGGIUNTA DI MOZART ALLA SORELLA:

Spero che mia mama stia bene, come anche tu, e vorrei che in futuro rispondessi meglio alle mie lettere, perché è certo molto più facile rispondere a una cosa, che non inventarsi qualcosa da sé. I 6 minuetti di Hayden mi piacciono più dei primi 12, footnote4 abbiamo dovuto eseguirli più volte per la Contessa e avremmo voluto essere capaci di introdurre in Italia il gusto per i minuetti tedeschi, giacché i loro minuetti durano quasi quanto un`intera sinfonia. Perdonami se scrivo così male, potrei farlo un po` meglio, ma ho fretta. Per l`anno prossimo vorremmo avere due piccoli calendarietti. addio. C. W. Mozart footnote5

Bacio la mano alla mama.


AGGIUNTA DI LEOPOLD MOZART:

Riveriamo tutti i buoni amici e le amiche.
Ciascuno di noi ha un calendario da tasca di Salisburgo della stamperia di Mayr: footnote6 in questi stessi libretti potremmo fare rilegare, se li avessimo, dei nuovi calendari. Se ne compraste 2 e li faceste ripiegare dallo stampatore, potresti allegarmene alcune pagine in ogni lettera che mi scrivi, in modo che, a poco a poco, ora del nuovo anno avremo i 2 calendarietti; e se anche ne avessimo uno solo, saremmo già contenti. addieu
Si prega di utilizzare il seguente riferimento quando viene citato questo sito:
Eisen, Cliff et al. Con le Parole di Mozart, Lettera 210 <http://letters.mozartways.com>. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676.
Con le Parole di Mozart. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676