English  |  Deutsch  |  Italiano  |  Français
<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?><TEI.2><teiHeader><fileDesc> <titleStmt><title>In Mozart's Words (The letters from Italy): Letter 207</title> <respStmt> <resp>Annotations: Cliff Eisen, King's College, London</resp> <resp>XML-tagging of citations in the text: Claudia Pignato e Patrizia Rebulla, Castaliamusic</resp> <resp>Conversion to TEI XML: Michael Pidd, Humanities Research Institute, University of Sheffield</resp> <resp>Full credits available at: http://letters.mozartways.com</resp> </respStmt> </titleStmt> <publicationStmt> <publisher>Humanities Research Institute, University of Sheffield</publisher> <pubPlace>Sheffield, United Kingdom</pubPlace> <date>2011</date> <availability><p>This transcription can be freely distributed for non-commercial purposes on condition that it is accompanied by this header information identifying its origin and authors. Permission must be received for subsequent distribution in print or for commercial uses. Please go to https://www.dhi.ac.uk for more information.</p></availability> </publicationStmt> </fileDesc> <encodingDesc> <projectDesc> <p>Funder: EU Culture Programme (2007-2013)</p> <p>Project Team: Maria Majno (Europaische Mozart Way Ee.V); Cliff Eisen (King's College London - Dept of Music); Patrizia Rebulla (Comune di Milano - Settore Cultura) Stadt Augsburg - Kulturburo; HRI Digital, Humanities Research Institute (Univ. of Sheffield)</p> <p>Annotations: Cliff Eisen, King's College, London</p> <p>XML-tagging of citations in the text: Claudia Pignato e Patrizia Rebulla, Castaliamusic</p> <p>Conversion to TEI XML: Michael Pidd, Humanities Research Institute, University of Sheffield</p> <p>Full project credits available at: http://letters.mozartways.com</p> </projectDesc> </encodingDesc> <profileDesc> <langUsage id="ita"> <language>ita</language> </langUsage> </profileDesc></teiHeader><text><body><div type="letter"><div type="header"><hi rend="bold">207. <name type="person" id="2149" ref="3751">LEOPOLD MOZART</name> ALLA <name type="person" id="2150" ref="3753">MOGLIE</name>, <name type="place" id="2151" ref="47">SALISBURGO</name></hi></div><div type="date-and-place">À Madame / Madame <name type="person" id="2152" ref="3753">Marie Anne / Mozart</name> / à / <hi rend="underline"><name type="place" id="2153" ref="47">Salzbourg</name> / par <name type="place" id="2154" ref="74">Mantova</name><lb/></hi><lb/><name type="place" id="2155" ref="79">Bologna</name>, 8 sett. 1770</div>Ho puntualmente ricevuto la tua lettera del 24 ago., come spero che tu abbia avuto le mie del 21, 25 ago. e 1 sett.<lb/>Il sig. <name type="person" id="2157" ref="4104">Brinsechi</name> non ha ancora ricevuto la <hi rend="italic"><name type="work" id="2158" ref="3">Violinschule</name></hi> e io vorrei averne ancora 2 copie, da mandarsi o nella stessa maniera, in una balla di tela, oppure facendole portare a <name type="place" id="2159" ref="76">Bolzano</name> in occasione del prossimo mercato di S. Andrea, per consegnarle a un mercante bolognese che poi le consegni qui a <name type="place" id="2160" ref="79">Bologna</name> al <hi rend="underline">sig. <name type="person" id="2161" ref="4104">Brinsechi</name></hi>: poiché il sig. <name type="person" id="2162" ref="4104">Brinsechi</name> non si reca mai a <name type="place" id="2163" ref="76">Bolzano</name>, <ref type="footnote" id="fn0" n="1"></ref> ma ci vanno altri commercianti di <name type="place" id="2164" ref="79">Bologna</name>.<lb/>Non trascurare di scrivermi, anzi di scrivermi dettagliatamente, quali consiglieri spirituali siano giunti a <name type="place" id="2192" ref="47">Salisb.</name>, come proceda questo congresso e dove abbia luogo. <ref type="footnote" id="fn1" n="2"></ref> Se non puoi farlo tu, chiedi al sig. <name type="person" id="2166" ref="2434">Johannes Hag</name>. o al sig. <name type="person" id="2167" ref="2429">Joseph</name> che me lo scrivano.<lb/><hi rend="underline">Riguardo alle altre cose che mi hai scritto, ti risponderò a suo tempo</hi>. Per ora siamo ancora in <name type="place" id="2193" ref="214">campagna</name> e, grazie a Dio, in salute. Ho scritto a <name type="place" id="2168" ref="89">Milano</name> per sapere se il nostro alloggio è a posto e ho chiesto che ce lo procurino, visto che arriveremo con un mese di anticipo, ossia al più tardi per i primi di ottobre invece che per i primi di novembre; e, non avendo potuto vedere <name type="place" id="2169" ref="141">Livorno</name>, farò almeno un viaggetto da <name type="place" id="2170" ref="89">Milano</name> alle <name type="place" id="2171" ref="223">Isole Borromee</name>, che non sono molto lontane e meritano di essere viste.<lb/><hi rend="underline">Sono stati mandati <name type="work" id="2172" ref="3">alcuni libri</name> al sig. <name type="person" id="2173" ref="4146">Otto </name>di <name type="place" id="2174" ref="60">Francoforte</name></hi>? - - Non c`è tempo da perdere. Se non sono stati mandati e ormai è troppo tardi perché il sig. <name type="person" id="2175" ref="4145">Wallner</name> ne prenda con sé almeno 15 copie o le possa mandare prima con le sue cose, allora il mezzo più sicuro è di scrivere immediatamente al <hi rend="underline">sig. <name type="person" id="2176" ref="3741">Johann Jacob Lotter</name> rilegatore ed editore di opere musicali </hi>ad <name type="place" id="2177" ref="127">Augusta</name>,<hi rend="underline"> domiciliato non lontano dal <name type="place" id="2178" ref="224">Vogeltor</name></hi>, incaricandolo di mandare subito 24 copie al <hi rend="underline">sig. <name type="person" id="2179" ref="4146">David Otto</name>, organista presso i <name type="place" id="2196" ref="226">frati scalzi</name>, domiciliato non lontano dal <name type="place" id="2194" ref="225">Leonardstor</name> a <name type="place" id="2180" ref="60">Francoforte sul Meno</name></hi>, in modo che giungano in tempo per la fiera di <name type="place" id="2181" ref="60">Francoforte</name>. <ref type="footnote" id="fn2" n="3"></ref> Riceverai questa lettera il 15; devi scrivere dunque subito il 17, in modo che il sig. <name type="person" id="2182" ref="3741">Lotter</name> riceva la lettera il 19 e possa immediatamente preparare il tutto. Se però, come spero, alcuni libri fossero già stati spediti a <name type="place" id="2183" ref="60">Francoforte</name>, visto che ti ho scritto che mi stupiva che tu me ne domandassi, giacché dalla lettera del sig. <name type="person" id="2184" ref="4146">Otto</name> e dalle note che avevo lasciato avevi visto, o avresti potuto vedere, che aveva pagato tutti i libri ricevuti, e quindi da <name type="place" id="2185" ref="61">Napoli</name> ti ho incaricato di fargliene mandare alcuni: se dunque, dicevo, alcuni esemplari gli sono già stati inviati, ne puoi affidare al sig. <name type="person" id="2186" ref="4145">Wallner </name>ancora un <hi rend="underline">6 copie</hi>, o quante ne può portare con sé. Non posso pensare a tutto e credevo che voi, a casa, poteste provvedere a queste cose, occuparvene e ricordarmele di quando in quando, avendo a cuore i nostri interessi comuni, poiché sapete quante faccende devo già sbrigare; e <hi rend="underline">NB</hi> <name type="place" id="2187" ref="60">Francoforte</name> è una delle piazze migliori.<lb/>Nella tua prossima lettera rispondimi al riguardo in modo circostanziato, affinché io stesso possa dare notizia al sig. <name type="person" id="2188" ref="4146">Otto</name> del numero di copie che gli verranno o gli sono già state inviate, in quanto devo scrivergli comunque per informarlo del fatto che in base al suo ultimo conteggio, mi è ancora debitore di 2 f. Aspetto quindi la risposta, vi baciamo 1000 volte e sono il tuo vecchio<lb/> Leop Mozart<lb/><lb/>A tutti gli amici e le amiche, dentro e fuori casa, i nostri omaggi.<lb/><lb/><lb/>AGGIUNTA DI <name type="person" id="2189" ref="4038">MOZART</name> ALLA <name type="person" id="2190" ref="3752">SORELLA</name>:<lb/><lb/>Per non mancare di nuovo al mio dovere, voglio scrivere anch`io qualche parola. Ti prego di scrivermi a quale <hi rend="underline">confraternita</hi> <ref type="footnote" id="fn3" n="4"></ref> appartengo e farmi sapere <hi rend="underline">quali preghiere sono necessarie per essa</hi>. Ora sto giusto leggendo il <hi rend="italic">telemach</hi>, <ref type="footnote" id="fn4" n="5"></ref> sono già al secondo volume. Frattanto addio.<lb/><lb/>Bacio la mano alla <hi rend="italic"><name type="person" id="2191" ref="3753">mama</name></hi>. Wolfgang Mozart.</div><div type="footnotes"> <div type="footnotetext" id="fn0"> Presumibilmente si intende per la fiera di S.Andrea (il 30 novembre è S.Andrea)</div> <div type="footnotetext" id="fn1"> Un congresso di deputati dell`Episcopato bavarese ebbe luogo a <name type="place" id="002195" ref="000047">Salisburgo</name> dal 27 agosto 1770 al 20 febbraio 1771. Fra gli argomenti in discussione c'era la creazione di un arcivescovado a Monaco, e di conseguenza l'autorità e la presunta infallibilità del papa. La disputa traeva origine, almeno in parte, dalle tesi del vescovo di Treviri, Johann Nikolaus von Hontheim, nel suo <hi rend="italic">De statu ecclesiae et legitima potestate Romani Pontificis</hi> (Frankfurt, 1763). Vedi Pfeilschliffer-Baumeister, <hi rend="italic">Der Salzburger Kongress</hi></div> <div type="footnotetext" id="fn2"> La Fiera dei libri di Francoforte è la più importante d'Europa da 500 anni; ha luogo tradizionalmente a metà ottobre</div> <div type="footnotetext" id="fn3"> Non è chiaro a quale confraternita si riferisca Mozart. Secondo un documento del 1780, sia Wolfgang che suo padre erano membri della confraternita della Santa Croce di Salisburgo. Vedi Senn, ‘Das Bruderschaftsbüchl der hl. Kreuz-Bruderschaft an der Bürgerspitalskirche in Salzburg’</div> <div type="footnotetext" id="fn4"> François de la Mothe-<name type="person" id="002156" ref="001757">Fénelon</name>, <hi rend="italic">Suite de quatrième livre de l`Odyssée, ou les Aventures de Télémaque fils</hi> (Parigi, 1699). Non è chiaro quale delle svariate edizioni posteriori Mozart stesse leggendo </div></div></body></text></TEI.2>
Con le Parole di Mozart. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676