English  |  Deutsch  |  Italiano  |  Français
À Madame / Madame Marie Anne / Mozart / à / Salzbourg / par Mantova

Bologna, 8 sett. 1770
Ho puntualmente ricevuto la tua lettera del 24 ago., come spero che tu abbia avuto le mie del 21, 25 ago. e 1 sett.
Il sig. Brinsechi non ha ancora ricevuto la Violinschule e io vorrei averne ancora 2 copie, da mandarsi o nella stessa maniera, in una balla di tela, oppure facendole portare a Bolzano in occasione del prossimo mercato di S. Andrea, per consegnarle a un mercante bolognese che poi le consegni qui a Bologna al sig. Brinsechi: poiché il sig. Brinsechi non si reca mai a Bolzano, footnote1 ma ci vanno altri commercianti di Bologna.
Non trascurare di scrivermi, anzi di scrivermi dettagliatamente, quali consiglieri spirituali siano giunti a Salisb., come proceda questo congresso e dove abbia luogo. footnote2 Se non puoi farlo tu, chiedi al sig. Johannes Hag. o al sig. Joseph che me lo scrivano.
Riguardo alle altre cose che mi hai scritto, ti risponderò a suo tempo. Per ora siamo ancora in campagna e, grazie a Dio, in salute. Ho scritto a Milano per sapere se il nostro alloggio è a posto e ho chiesto che ce lo procurino, visto che arriveremo con un mese di anticipo, ossia al più tardi per i primi di ottobre invece che per i primi di novembre; e, non avendo potuto vedere Livorno, farò almeno un viaggetto da Milano alle Isole Borromee, che non sono molto lontane e meritano di essere viste.
Sono stati mandati alcuni libri al sig. Otto di Francoforte? - - Non c`è tempo da perdere. Se non sono stati mandati e ormai è troppo tardi perché il sig. Wallner ne prenda con sé almeno 15 copie o le possa mandare prima con le sue cose, allora il mezzo più sicuro è di scrivere immediatamente al sig. Johann Jacob Lotter rilegatore ed editore di opere musicali ad Augusta, domiciliato non lontano dal Vogeltor, incaricandolo di mandare subito 24 copie al sig. David Otto, organista presso i frati scalzi, domiciliato non lontano dal Leonardstor a Francoforte sul Meno, in modo che giungano in tempo per la fiera di Francoforte. footnote3 Riceverai questa lettera il 15; devi scrivere dunque subito il 17, in modo che il sig. Lotter riceva la lettera il 19 e possa immediatamente preparare il tutto. Se però, come spero, alcuni libri fossero già stati spediti a Francoforte, visto che ti ho scritto che mi stupiva che tu me ne domandassi, giacché dalla lettera del sig. Otto e dalle note che avevo lasciato avevi visto, o avresti potuto vedere, che aveva pagato tutti i libri ricevuti, e quindi da Napoli ti ho incaricato di fargliene mandare alcuni: se dunque, dicevo, alcuni esemplari gli sono già stati inviati, ne puoi affidare al sig. Wallner ancora un 6 copie, o quante ne può portare con sé. Non posso pensare a tutto e credevo che voi, a casa, poteste provvedere a queste cose, occuparvene e ricordarmele di quando in quando, avendo a cuore i nostri interessi comuni, poiché sapete quante faccende devo già sbrigare; e NB Francoforte è una delle piazze migliori.
Nella tua prossima lettera rispondimi al riguardo in modo circostanziato, affinché io stesso possa dare notizia al sig. Otto del numero di copie che gli verranno o gli sono già state inviate, in quanto devo scrivergli comunque per informarlo del fatto che in base al suo ultimo conteggio, mi è ancora debitore di 2 f. Aspetto quindi la risposta, vi baciamo 1000 volte e sono il tuo vecchio
Leop Mozart

A tutti gli amici e le amiche, dentro e fuori casa, i nostri omaggi.


AGGIUNTA DI MOZART ALLA SORELLA:

Per non mancare di nuovo al mio dovere, voglio scrivere anch`io qualche parola. Ti prego di scrivermi a quale confraternita footnote4 appartengo e farmi sapere quali preghiere sono necessarie per essa. Ora sto giusto leggendo il telemach, footnote5 sono già al secondo volume. Frattanto addio.

Bacio la mano alla mama. Wolfgang Mozart.
Si prega di utilizzare il seguente riferimento quando viene citato questo sito:
Eisen, Cliff et al. Con le Parole di Mozart, Lettera 207 <http://letters.mozartways.com>. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676.
Con le Parole di Mozart. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676