English  |  Deutsch  |  Italiano  |  Français
À Madame / Madame Marie Anne/Mozart/ à / Salzbourg / par / Mantova / Insprugg

Milano, 26 dic.
1772.

Or ora ci siamo alzati da tavola dopo il pranzo da Madme D`Aste, dalla quale sto scrivendo e che vi riverisce. Tra 2 o 3 ore comincerà l`opera. Che Iddio ci faccia la grazia! La prova generale dell`altro ieri è andata così bene da farci sperare in un grandissimo successo. La sola musica, senza i balletti, footnote1 dura 4 ore. Oggi abbiamo puntualmente ricevuto la tua lettera footnote2 da cui abbiamo appreso molte novità. La disgrazia che ha colpito il sig. Joseph Hagenauer ci ha toccato il cuore. Oggi, in chiesa, abbiamo entrambi fervidamente pregato Dio perché lo guarisca, e, nel mandargli i nostri saluti, gli auguriamo di cuore una pronta guarigione. La storia dei fantasmi a casa dei Barisani non è che un annebbiamento di natura isterica. Il sig. Dr. Barisani deve fare qualche indagine: quella brava ragazza avrà certamente già sofferto un tempo, se non ora, di gravidanze isteriche. Con questa stessa posta scrivo anche a Sua Ecc. il sig. Maggiordomo maggiore e a Sua Grazia il Princ., nostro grazioso signore, allegando il libretto dell`opera. Non vi scordate di far visita a Sua Ecc. la contessa v. Arco e di porgerle i nostri umilissimi omaggi e auguri per l`anno nuovo. Riguardo [ alla lettera ] per [ Firenze ] c`è stato un grave errore. Il sig. Abbate Augustini ha portato con sé a Roma l`intero pacchetto, mentre avrebbe dovuto consegnarlo qui al sig. Troger. Di conseguenza tutto è ritornato qui da Roma, e solo recentemente è stato mandato a [ Firenze ]. Sua Ecc. il conte Firmian vi ha allegato [ una lettera buona e autorevole ], ora dobbiamo[ aspettare la risposta ]. footnote3 In casa dei conti Firmian il 21, 22 e 23 corrente mese c`è stata ogni sera una grande festa per tutta la nobiltà. I ricevimenti si sono prolungati dalle 5 di pomeriggio fino alle 11 di notte, sempre accompagnati da musica vocale e strumentale. Siamo stati invitati anche noi e il Wolfg. ha suonato tutte le volte. Il terzo giorno, in particolare, non appena le Loro Altezze Reali footnote4 hanno fatto il loro ingresso, il Wolfg., su loro espressa richiesta, ha subito dovuto suonare. Ed entrambe le Altezze Reali si sono a lungo trattenute a parlare con noi. Durante queste 3 serate i palazzi più nobili della città erano tutti illuminati da grandi torce, sulle torri delle chiese vicine alla casa dei conti Firmian le campane suonavano certi piccoli brani come i Carillion nei Paesi Bassi, e nelle vie c`era musica con trombe e timpani. Queste sono state le festività che si sono celebrate a Milano per l`elezione a cardinale di Sua Eminenza di Passavia.
La De Amicis è nostra ottima amica, canta e recita come un angelo, ed è tutta contenta giacché il Wolfg. l`ha servita in modo impareggiabile. footnote5 Voi, e tutta Salisb., resterete stupefatti nell`ascoltare simili cose! Entrambi salutiamo voi e tutti i buoni amici e le amiche di casa e non, vi baciamo dieci e 10 000 volte e sono, in fretta, il vecchio
Mzt.

Noi stiamo sì, grazie a Dio, in salute; ma la mia testa resta pur sempre il mio intimo nemico. Ho un aspetto assai migliore, una buona cera; ma di tanto in tanto provo di nuovo quella sensazione alla testa, e soprattutto nel punto dove ho fatto quell`improvvida caduta di notte. Mi auguro di aver da provare questa sensazione per altri 50 anni
Si prega di utilizzare il seguente riferimento quando viene citato questo sito:
Eisen, Cliff et al. Con le Parole di Mozart, Lettera 272 <http://letters.mozartways.com>. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676.
Con le Parole di Mozart. Version 1.0, pubblicato da HRI Online, 2011. ISBN 9780955787676